Dieta universale? Leggi e scopri qualcosa che magari non pensavi

Dieta universale

Esiste una dieta universale? Uno stile alimentare cioè che possa andare bene a tutti e faccia stare in salute giovani e vecchi, alti e bassi, grassi e magri?

Chiunque ti abbia detto “sì” senza se e senza ma aveva un motivo per farlo.

Fare i vegetariani, i vegani o i crudisti non fa bene di per sé. Chi lo sostiene è perché dietro ha un approccio ideologico alla vita e al cibo. Se invece ascolti il tuo corpo e segui il buon senso capirai almeno tre cose che fanno sì che l’unica persona che può capire qual è il tuo equilibrio alimentare sei tu.

  1. Abbiamo fasi della vita. Da bambini dobbiamo crescere, abbiamo bisogno di moltissime proteine. Ma in realtà abbiamo bisogno di tutto. I bambini devono mangiare carne, non preoccuparsi del colesterolo o di altri equilibri che diventano importanti più avanti. Avete presente quella fame che si ha nell’adolescenza per cui mangeremmo di tutto, e probabilmente lo facciamo? È il nostro corpo che chiama. Se continua a chiamare a 30 anni bisogna aver invece imparato a governarlo, perché a quell’età tutto è cambiato. Via via che passano gli anni la carne ha un ruolo sempre meno importante, il colesterolo diventa sempre più pericoloso e gli equilibri si fanno sempre più delicati. Ecco perché non può esistere una dieta universale che non tenga conto delle fasi della vita.
  2. Abbiamo corpi diversi. Ognuno di noi è un sistema a sé stante. Ogni corpo ha esigenze e richieste, problematiche e punti di forza. Ogni corpo ha una storia che lo cambia continuamente. Pensare che ciò che è andato bene per qualcun altro possa andar bene anche per te è un errore in cui cadiamo tutti. Certo, alcuni meccanismi sono studiati, monitorati, conosciuti. Ma come tutto ciò che ha a che fare con l’essere umano, nella scelta del cibo c’è assai poco spazio per meccanicismi statici e sicurezze universali. Una dieta universale deve tenere in considerazione il fatto che ogni corpo è diverso.
  3. Abbiamo stili di vita diversi. Non solo abbiamo fasi della vita e corpi diversi. Se anche fossimo nello stesso stadio di vita e con un corpo (impassibilmente) uguale, dovremmo tenere in considerazione il fatto che un campione di nuoto non ha le stesse esigenze alimentari di un nerd. Il modo in cui usiamo il nostro corpo influenza direttamente il cibo di cui abbiamo bisogno. Una dieta universale deve tenere in considerazione in modo centrale lo stile di vita.

Quindi come costruire una dieta universale che possa andare bene per te? Semplice! Basta seguire la filosofia della dieta omnivora.

dieta universale

Dieta universale? Leggi e scopri qualcosa che magari non pensavi

One thought on “Dieta universale? Leggi e scopri qualcosa che magari non pensavi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *