Cibi disgustosi

Cibi disgustosi

cibi disgustosi balut

Che bella cosa il multiculturalismo alimentare! Ora grazie al voto del Parlamento europeo larve ed insetti potranno forse presto raggiungere le nostre tavole. Nella nostra cultura occidentale ricca e civilizzata questi cibi disgustosi sono banditi dalla nostra alimentazione almeno dai tempi dei divieti biblici (anche se allora le cavallette e le locuste erano tollerate). Ora grazie al multiculturalismo non dovrà più sembrare strano se qualcuno ci proporrà una cena a base di ragni, scorpioni o vermi. Le istituzioni europee si stanno infatti muovendo per rendere tutti i cibi disgustosi disponibili per le nostre tavole. Magari però vietandoci, prima o poi, di mangiare quelle carni che sino ad oggi abbiamo considerato buone compagne.

Per essere chiaro, al di là dell’ironia, personalmente come omnivoro ho scelto di mangiare all’occidentale, evitando cibi disgustosi come questi. Ma visto che presto sarà possibile e lecito diventare tutti cambogiani nel gusto alimentare,  per non farci trovare impreparati bisognerà che ci documentiamo ed impariamo a cucinare quegli insetti e quelle bestie che fino a ieri avremmo ammazzato o allontanato. E per non farci mancare niente aggiungiamo anche un’altra serie di cibi che hanno in sè i conati di vomito incorporati. Ma che in virtù di questo multiculturalismo alimentare non potremo più giudicare diversi da un bel piatto di pasta o da una fiorentina ben fatta. I cibi disgustosi dovranno diventare sempre più compagni delle nostre tavole. D’altra parte chi non ha mai sognato di fare colazione con delle larve vive, o di far fare merenda ai propri figli con uova cotte nel piscio? Chi non desidererebbe riempirsi la bocca di tarantole o di mangiare occhi di tonno?

Per rispondere all’esigenza di tutti voi che amate i cibi disgustosi eccone qua un elenco

Cibi disgustosi

Ragni fritti

Occhi di tonno 

Balut: come mangiare un pulcino bollito vivo

Una buona e sana testa di pecora (Smalahove)

 

(pagina in continuo aggiornamento. Sempre nuovi cibi disgustosi)